Sorprendente Sri Lanka

Sono passati tanti mesi dall’ultima volta che ho scritto qui e sono successe tante cose, purtroppo però pochi viaggi e soprattutto nessun VERO viaggio. Almeno fino ad ora.

Lo Sri Lanka è stata una vera sorpresa, un’isola fortunatamente ancora poco conosciuta ai grandi circuiti turistici e per questo ancora autentica e sincera.

Sono partita volutamente senza troppe informazioni, solo il minimo indispensabile per organizzare il viaggio, ma senza aver guardato troppe foto o letto articoli… insomma senza troppi spoiler!

Il risultato è stato un viaggio sorprendente, ricco di emozioni, sensazioni e scoperte culturali e gastronomiche che mi ha fatto molto bene. Mi ha arricchito, insegnato moltissime cose (su me stessa e sul mondo), fatto crescere, lasciato una meravigliosa sensazione di equilibrio e lasciato la voglia di ripartire.

Sono tornata da una settimana eppure ho ancora negli occhi e nel cuore le immagini del viaggio!

Per ragioni di tempo ho deciso di saltare alcune cose e di non utilizzare i mezzi pubblici per gli spostamenti.

Il mio itinerario

Giorno 1

Arrivo all’aeroporto internazionale di Colombo, incontro con Sandy, il nostro driver per il tour, e trasferimento a Negombo.

Giorno 2

Partenza per Anuradhapura. Nel pomeriggio visita di Anuradhapura e arrivo a Mihintale per la notte.

Giorno 3 

Mihintale, Aukana e la statua di Buddha e Sigiriya.

Giorno 4 

Polonnaruwa e nel tardo pomeriggio passeggiata a dorso d’elefante a Habarana.

Giorno 5

Dambulla Golden Cave Temple, monastero di Aluvihara, tempio Sri Muthumariamman di Matale e Kandy.

Giorno 6

Partenza per Mirissa

Giorno 7-10

Meritato riposo a Mirissa con una mattinata dedicata al Whale watching e un pomeriggio per visitare Galle.

Sono solo 10 giorni ma talmente intensi da essere difficili da riassumere ogni tappa merita un racconto dettagliato così come l’aspetto della cucina. Insomma… questo è solo l’inizio!

DSCF0693-01

2 Commenti

  1. Pingback: Sri Lanka #1 – Il viaggio e l’arrivo a Negombo – This is me, on the road

  2. Pingback: Diario di viaggio in Sri Lanka #1: il viaggio e l’arrivo a Negombo – This is me, on the road

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
9 − 7 =